Acquario di Londra

150
acquario di londra
Scoprire le profondità degli abissi marini ha sempre affascinato gli esseri umani. Forse perchè si dice che noi veniamo dall’acqua… chissà!
Il mare ha sempre incuriosito ed allo stesso tempo spaventato l’uomo perchè custodisce segreti ancora non rivelati e conserva ancora parti misteriose ed inesplorate dall’essere umano.
Questo viaggio verso l’esplorazione delle profondità dei mari lo si può facilmente intraprendere al centro di Londra, nel grande e magnifico acquario chiamato Sea Life London Aquarium.

Questo acquario ospita oltre 400 specie marine ed è tra i più grandi del vecchio continente. Grazie allo spirito di conoscenza, esplorazione ed osservazione del mare e della sua fitta e densa popolazione, il Sea Life di Londra è in grado di portare chiunque negli abissi per un emozionante e meraviglioso viaggio nel blu più profondo.

Informazioni sull’Acquario di Londra

Il nuovo Acquario di Londra accoglie una delle collezioni di esemplari marini più splendide e ricche d’Europa.

Esso si trova proprio al centro della città, poco distante dal Westminster Bridge e dona ai tanti visitatori che accorrono ogni anno numerosi un’esperienza molto interattiva e pienamente coinvolgente, che permette di osservare da molto vicino la splendida vita del mondo marino, anche attraverso l’interazione diretta con le diverse specie lungo il percorso.

La rete dell’Acquario di Londra offre la possibilità a milioni di visitatori l’opportunità unica ed indimenticabile di passeggiare sotto ad un oceano ed ha un ruolo molto importante nella protezione dei mari e della fauna marina per preservarla affinchè resti intatta per le generazioni future.

L’acquario è anche un centro di eccellenza per la salvaguardia, la conservazione e la gestione del mondo marino e delle diverse forme di vita che lo popolano. Grazie alla gestione delle risorse idriche, alla preparazione giornaliera del cibo e alla cura e ricerca degli animali, il Sea Life è un’importantissimo centro di protezione e tutela delle varie specie.

Com’è fatto l’Acquario di Londra?

L’ingresso dell’Acquario di Londra è molto particolare: infatti bisogna scendere due piani sotto terra, dopodichè ci si trova a camminare in penombra. Ciò che attirerà l’attenzione saranno le vasche che contengono i pesci, le quali sono illuminate per attrarre il visitatore, il quale vivrà la bellissima esperienza di essere quasi al buio, illuminato solo dalle vasche piene di pesci. Lungo il percorso vi è un’enorme tunnel fatto interamente di vetro che regala ai visitatori un’emozionante passeggiata tra i pesci tropicali che è uno spettacolo davvero mozzafiato.

Si può dar da mangiare ai pesci, guardare simpatiche esibizioni in immersione, scoprire varie zone e toccare le piscine nelle quali vi sono polpi, cavallucci marini, pesci della barriera corallina, squali zebra ed i conosciutissimi pesci pagliaccio.

Vi è anche una sezione dedicata alla vegetazione ed ai pesci che abitano il Tamigi. Magnifiche sono le enormi vasche che contengono i pesci più grandi come tartarughe marine e squali. Queste vasche sono talmente alte da dare l’impressione di trovarsi sul fondo dell’oceano.

mappa acquario di londra

Vi è anche una vasca che ospita delle mante ed altri pesci che, se si avvicinano, si possono toccare con le proprie mani. Immancabile è la sezione dove sono collocati i pinguini, i quali, per farsi vedere dai visitatori, concedono spesso fastosi e spettacolari tuffi nell’acqua. Tutte le vasche sono accompagnate da informazioni sulle varie specie che vi si trovano al loro interno e da utili informazioni riguardo i rischi di estinzione di alcuni pesci e sui sistemi di pesca per destare una coscienza maggiore nei visitatori.

Un’attenzione speciale viene data agli squali i quali rischiano di estinguersi sia a causa dell’inquinamento dei mari causato dall’uomo sia a causa della pesca intensiva.

Divertentissimo per i Bambini

L’acquario di Londra è davvero spettacolare con i suoi tunnel è adatto a grandi e ai bambini

Tramite una piattaforma in vetro sospesa si possono osservare le diverse specie di questi pesci predatori che nuotano proprio sotto ai nostri piedi. Numerosi punti d’informazione pongono quesiti sul mondo marino ai quali i bimbi si divertono tanto a rispondere imparando così qualcosa in più sulla fauna marina.

Sempre per i bimbi sono stati realizzati dei tunnel nei quali essi possono gattonare sotto le vasche avendo l’impressione di trovarvisi proprio all’interno insieme ai pesci. Inoltre è data la possibilità ai visitatori di farsi fare delle foto che simulano di trovarsi in mezzo al mare, foto che poi possono acquistare all’uscita dell’Acquario.

Insomma, l’Acquario di Londra è una meraviglia appartenete alla capitale inglese ed è il luogo ideale per fare una gita coi bimbi oltre che per tutti coloro che hanno una forte passione per il mondo marino. Qui è sicuramente il posto perfetto per immergersi realmente nelle profondità del mare!

SHARE