Londra Stansted

917
Londra stansted

Aeroporto di Londra Stansted: cosa fare e come arrivare nella City con i mezzi pubblici

 

L’aeroporto di Londra Stansted è uno dei più famosi della capitale inglese. E’ servito principalmente da compagnie di voli low cost e si trova a circa 48 km da Londra, precisamente nella contea dell’Essex, nel distretto dell’Uttlesford.

Grazie ai collegamenti tra la City e moltissime città europee, attraverso vettori a basso costo (Ryanair ha qui la sua base operativa), quello di Stansted è uno degli aeroporti più trafficati d’Inghilterra, il quarto per la precisione: si contano, infatti, circa 17milioni di passeggeri ogni anno.

Lo scalo di Stansted fu costruito nel 1942 e negli anni ’60 era attivo, principalmente, come aeroporto per i voli charter. Fino agli anni ’90 ha subito dei lavori di ammodernamento dell’unico terminal presente.

Tra le compagnie più note che operano nell’aeroporto di Stansted, oltre a Ryanair, ci sono Easyjet, Air Berlin, Geermanwings e Czech Airlines. Molte sono le città italiane

collegate a Londra tramite Stansted. Tra queste troviamo: Ancona, Alghero, Bari, Brindisi, Bologna, Cagliari, Comiso, Genova, Lamezia Terme, Milano, Napoli, Palermo, Parma, Perugia, Pescara, Pisa, Roma, Trieste, Torino, Verona e Venezia.

Servizi utili in aeroporto e cosa vedere nell’omonima località

Una panoramica sui servizi dello scalo londinese e le attrazioni della località

Nell’aeroporto di Londra Stansted non ci annoia mai. Al suo interno, infatti, sono presenti numerosi negozi, bar e ristoranti, agenzie per cambi valuta e servizi di autonoleggi, dove passare un po’ di tempo prima di prendere il proprio volo. Chi ha tempo di fermarsi a vedere la cittadina può scoprire una bella località di circa 5mila abitanti famosa per il museo di giocattoli (Hill Toy Museum) e il castello che svetta nel centro. Nel museo dei giocattoli sono presenti più di 80mila balocchi costruiti negli anni ’50 e ’60. La cittadina ospita, anche, un mulino a vento, il Mountfitchet Windmill e il castello di Mountfitchet con il Norman Village, un museo a cielo aperto dove è possibile osservare le tradizioni medievali e i costumi del popolo.

stansted express

Come arrivare a Londra dall’aeroporto di Stansted

Da Stansted è possibile raggiungere Londra con i treni o i bus low cost

L’aeroporto di Stansted, nonostante si trovi non troppo vicino al centro di Londra rispetto a Heathrow e Gatwick, offre diversi collegamenti con il centro della City, raggiungibile in circa 45 massimo 80 minuti.

Sotto al terminal 1 è collocata la stazione ferroviaria, dove ogni 15 minuti passa il treno diretto della compagnia Stansted Express, che unisce lo scalo a Liverpool Street e Tottenham Hale, dalle 5,30 alle 23,45.

I prezzi del treno per Londra si aggirano sulle 23 sterline. Dalla stazione partono, altresì, altri convogli per Cambridge e le città limitrofe. Sono fruibili, anche, i treni della National Express East Anglia, meno frequenti ma utili per arrivare

a Liverpool Street in meno di 1 ora. Arrivare da Stansted a Londra è possibile anche con il bus. Sono disponibili varie compagnie che effettuano collegamenti per il centro: il servizio di bus operato da Terravision unisce Stansted a Victoria Station, Stratford e Liverpool Street in circa 50/70 minuti.

I prezzi sono decisamente low cost: si pagano 9 sterline solo andata o 15 sterline per chi decide di fare andata e ritorno e acquistando il ticket online.

Gli autobus di Easybus, servizio offerto da Easyjet, collegano lo scalo a Baker Street e impiegano circa 1 ora e 40 minuti. I biglietti hanno un prezzo molto basso, più o meno 8 sterline a tratta, a meno di trovare delle comode offerte che consentono di pagare anche solo 3 sterline a percorso.

Ci sono, infine, i bus della National Express, che congiungono, 24 ore su 24, Stansted a Victoria Coach Station, Liverpool Street e London Stratford in circa 75 minuti, pagando una tariffa intorno alle 5 sterline. Chi è in gruppo può ottenere degli sconti fino al 25%.

Chi decide di noleggiare un’auto, invece, può arrivare a Londra attraverso l’autostrada M11.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

If you agree to these terms, please click here.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.