Visitare Stonehenge

252
stonehenge

Visitare le “pietre sospese” di Stonehenge

 

Luogo mistico, oggetto di leggende druidiche e celtiche, incantato da una magia primordiale e da un fascino che lo colloca fuori dal tempo, questo è Stonehenge: sito archeologico risalente all’epoca neolitica, da visitare se ci si trova nei pressi di Londra.

Stonehenge, letteralmente “pietre sospese”, è situato nella campagna dello Wiltshire, a pochi km dalla città di Salisbury, dal 1986, è stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.

Il sito, composto da un insieme di ultra millenarie pietre megalitiche, disposte in cerchi concentrici, ha subito un prolungato restauro, nel corso del XX secolo, per riportarlo alle sue sembianze originarie. Sono state inoltre abbattute tutte quelle sovrastrutture architettoniche, quali il parcheggio e la strada asfaltata nelle immediate vicinanze, che in qualche modo ne minavano l’autenticità.

Stonehenge resta un luogo ammantato di mistero. La datazione del sito e, ad oggi, oggetto di dispute, anche se la maggior parte degli archeologi concorda col datare il sito attorno al 2000 / 2500 a.c.
Tuttavia, a seguito di lavori di scavo eseguiti nelle vicinanze del sito, a circa un chilometro di distanza, sono rinvenuti dei reperti archeologici che daterebbero al 7500 a.c. l’esistenza di insediamenti umani, i quali, sarebbero i costruttori del primo momento nell’area di Stonehenge.

Non c’è accordo neanche su quali funzioni vi si svolgessero: alcuni studiosi ritengono potesse essere luogo deputato a riti pagani, considerando il periodo in cui venne costruito; altri, osservando la disposizione originaria delle pietre, ritengono fungesse da calendario astronomico, in grado di essere utilizzato per prevedere le eclissi solari e lunari.

Solstizio d’estate

Migliaia di turisti ogni hanno arrivano nella zona di Stonehenge per ammirare il sorgere del sole, e vedere questo spettacolo sulla pietra centrale ha davvero un sapore mistico.

L’estate inizia il 21 Giugno e questa data rappresenta l’arrivo del caldo e della bella stagione.

Sembra che Stonehenge sia legato in maniera misteriosa al solstizio e all’equinozio, da anni ci sono dibattiti da parte degli studiosi.

stonehenge solstizio

Raggiungere Stonehenge

Se vi trovate a Londra, visitare Stonehenge è possibile sia col treno che con l’autobus o, affittando un auto.
Il treno parte dalla Waterloo station di Londra fino a Salisbury, il tragitto dura un’ora e mezza circa. A Salisbury troverete un servizio di bus navetta che vi accompagnerà fino al sito.

Se decidete di affidarsi allo Stonehenge Tour è possibile visitare oltre a Stonehenge, il sito di Old Sarum (antichissima località da cui nacque l’insediamento che diede origine alla città di Salisbury) e la Cattedrale di Salisbury che, oltre a conservare una delle quattro copie originali della Magna Carta, contiene l’orologio funzionante più antico del mondo risalente al 1386, la guglia più alta del Regno Unito e i più grandi chiostri medievali della Gran Bretagna.

Il costo del tour con Stonehenge Tour è variabile, a seconda delle opzioni che si includono: e possibile acquistare anche solo il biglietto dell’autobus. Ci sono dei pacchetti famiglia che comprendono fino a tre bambini, inoltre nel prezzo è compresa l’audioguida in più lingue e i relativi opuscoli informativi del sito.

Per chi fosse iscritto all’associazione English Heritage è possibile, dietro il pagamento di un abbonamento annuale, accedere gratuitamente a diversi siti, palazzi e castelli medioevali.

Il fascino di Stonehenge, il suo silenzio mistico, la sua energia impalpabile, è aumentato, se possibile, dal fatto che tutta la zona in cui è situato è rimasta “selvaggia”, si è cercato infatti di ridurre al minimo le intrusioni architettoniche moderne. Al monumento, ci si avvicina passando per un piccolo sentiero, mentre si ascolta l’audioguida in più lingue, si circumnavigano i megaliti ascoltando le storie e legende di Stonehenge. Di recente è inoltre possibile visitare lo Stone Circle, entrare quindi nel mezzo dei megaliti.

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here