A Londra con i bambini

128
londra con i bambini

Londra è senza dubbio una città ben organizzata per i bambini; portarli alla scoperta di questa meravigliosa città è quindi consigliabile dati i luoghi di interesse che si riveleranno attraenti ai loro occhi e che sono stati pensati proprio per loro.

I bambini hanno a disposizione migliaia di posti per passare dei momenti divertenti, e Londra è davvero una città che offre molto sia ai grandi che ai più piccoli

Abbiamo fatto una selezione di 3 posti in cui pensiamo che i bambini, si divertiranno

Platform 9 3/4 a King Cross

Una visita alla stazione di King Cross è tra le mete principali per tutti i bambini che si trovano a visitare Londra.

In questa stazione i loro sogni potranno rivelarsi realtà.
È proprio a King’s Cross Station, importante stazione ferroviaria e metropolitana di Londra, che si potrà assistere ad uno spettacolo surreale.

Incastrato in un muro di mattoni, si trova un carrello porta bagagli con su una gabbia vuota e delle valigie; questo particolare carrello rappresenta il passaggio tra mondo della magia e mondo dei “babbani”.

Superato il muro, infatti, ci si ritrova mentalmente sul binario 9 e 3/4 da dove prende il via il treno che conduce nella famosa scuola di magia di Hogworts. Stiamo ovviamente parlando del mondo incantato di Harry Potter.
Accanto al carrello Platform 9 3/4 si trova un negozio di souvernir della saga di Harry Potter, fuori dal quale è possibile farsi fotografare accanto al carrello.

Questo luogo, rappresenta una meta imperdibile per i bambini e per gli adulti, soprattutto per tutti quelli che negli anni si sono appassionati al maghetto Harry.
Sempre nella stazione c’è un altro negozio dedicato alla saga di Harry Potter nel quale sono vendute bacchette magiche e ogni tipo di souvenir dedicato al mago.

Questo negozio è davvero ben realizzato ed entrando al suo interno si ha l’impressione di essere sulla scena del film grazie anche ai commessi vestiti in divisa, come fossero studenti della scuola di Hogworts.

Lo zoo di Londra

Lo zoo di Londra è un’altra delle mete nel quale i bambini devono essere accompagnati, durante la visita dell’affascinante città inglese.
Si tratta di uno degli zoo più antichi e importanti del mondo, situato tra Camden Town e Regent’s Park.

È senza dubbio una delle attrazioni maggiori della città ed è consigliato per passare una giornata di totale relax. Grande all’incirca 90 ettari, è stato fondato ormai 150 anni fa.
È suddiviso in diverse zone:
– la Reptile House, ovvero la zona dedicata ai rettili
– la zona Aquarium
– la New Lion Terraces, la zona dedicata ai felini
– la Chimpazee House e Arena House, due zone dedicate alla famiglia delle scimmie
– la Children’s Zoo, zona dedicata ai bambini e nella quale è possibile trovare diverse specie di animali in libertà.
Ad oggi, lo zoo ospita circa 700 specie animali, per un totale di circa 12.000 animali. All’interno dello zoo è possibile prendere parte alle diverse attività organizzate e pensate per i visitatori, come ad esempio “Incontra le scimmie” o “Animali in azione”, grazie alle quali sarà possibile interagire direttamente con diverse specie.
La bellezza di questo luogo è data anche dalla cura e dal rispetto verso gli animali che vivono nello zoo: ad ognuno di loro è garantita la più alta protezione. Questo rende piacevole la visita in questo luogo affascinante.
Anche lo zoo, come la Platform 9 3/4 ricorda la saga di Harry Potter, in quanto è stato utilizzato come scenografia del film tratto dal primo volume “Harry Potter e la pietra filosofia”.

Il Sea Life London

Il Sea Life London Aquarium è uno tra i più grandi acquari d’Europa e rappresenta senza dubbio la terza tappa nella quale è consigliabile portare i bambini per lasciare in loro un ottimo ricordo della città di Londra. Visitare questo luogo rimarrà sicuramente tra i loro migliori ricordi.
All’interno del Sea Life London Aquarium sono presenti oltre 400 specie facilmente osservabili da vicino grazie ai tunnel dalle pareti trasparenti. Passeggiare lungo questi tunnel, sarà come camminare sotto l’oceano tropicale.
È stata addirittura creata una piattaforma di vetro, sospesa in alto, dalla quale è possibile osservare le varie specie di squali che nuotano sotto di essa.
Sono tante le attività interattive previste durante il percorso di visita: c’è la possibilità di dar da mangiare alle razze, si possono ammirare spettacoli di immersione o semplicemente osservare le varie tipologie di pesci che vivono all’interno del famoso acquario.
Una novità introdotta da poco all’interno del Sea Life London Aquarium è la Behind the Scenes, ovvero un tour guidato della durata di circa 40 minuti grazie al quale al visitatore è concessa la possibilità di conoscere quelli che sono i dietro le quinte relativi alla gestione di una struttura così grande: la preparazione del cibo degli animali, la gestione vera e propria degli stessi, la gestione delle risorse idriche e quant’altro.
Insomma, una visita in questo luogo può rivelarsi davvero soddisfacente sia per grandi che per piccini. Un modo diverso di far vivere Londra ai propri bambini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

If you agree to these terms, please click here.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.