Cambridge

2271
la città di cambridge

Cambridge è una città universitaria dell’Inghilterra, nell’East Anglia, ben percorribile a piedi e in bicicletta.

La città di Cambridge

La città è facilmente raggiungibile da Londra, mediante bus e treni frequenti, e da Stansted, ed è ricca di attrazioni turistiche interessanti.

Cambridge è famosa per i suoi numerosi college, sparsi per la città, molti dei quali si snodano lungo il fiume Cam, dal quale sono visibili le bellissime facciate architettoniche, ma vale la pena di visitarli anche all’interno, facendo un tour completo.

Tra i più famosi e meritevoli vi sono il King’s College, fondato da Enrico IV, con la sua cappella, il Trinity College, dove ha studiato Isaac Newton, e la sua Wren Library, il St John’s College, il Queen’s College e il più antico di tutti, Peterhouse College, che risale al 1200. Nell’organizzare il giro dei college, bisogna ricordare che da maggio a settembre diversi di loro sono chiusi e dunque non visitabili. Il fiume Cam offre un’esperienza indimenticabile, se percorso facendo punting, con le imbarcazioni tipiche di legno, i punt. Vengono organizzati alcuni tour con chauffeur, che utilizzano un remo lungo per farle avanzare, stando in piedi, ma si possono anche noleggiare e condurre da soli.

cambridge

Sono tanti gli angoli caratteristici della città che si ammirano dal fiume, durante la navigazione, tra questi vi sono i numerosi ponti, come il famoso Bridge of Sighs, che è coperto come quello di Venezia e si trova in corrispondenza del St John’s College, il King’s Bridge e tanti altri, molti dei quali prendono il nome dal college che si trova nei pressi.

Il centro di Cambridge è il punto vitale della città, dove sorgono alcuni monumenti famosi, come la chiesa rotonda, Round Church, medievale, a pianta circolare, costruita dai Templari. In Gran Bretagna sono quattro le chiese con base rotonda. Poco distante si trova la St. Mary Church, anch’essa medievale ma ricostruita agli inizi del 1500.

Il centro cittadino è ricco di negozietti di alimentari e di oggetti di ogni genere, per l’acquisto di souvenir.

La visita della città non sarebbe completa senza una sosta al museo Fitzwilliam, dove sono esposte opere pittoriche di Rubens, Turner, tra gli altri famosi, e oggetti del periodo greco e romano. Interessante la visita anche al Whipple Museum, che appartiene all’Università di Cambridge e conserva oggetti di astronomia, di navigazione e meridiane. Durante il tour con le imbarcazioni o a piedi, sono caratteristici gli scorci sui cortili di Cambridge, come il Great Court e il Neville’s Court, dai quali s’intravvedono le facciate di tanti edifici storici.

È piacevole anche il tour della città mediante il bus aperto, Open Top Bus. Cambridge offre ai visitatori diverse aree verdi, dove fare una sosta e rilassarsi tra una visita e l’altra, come il Milton Country Park, oasi naturale con sentieri, o il Midsummer Common, con aree picnic.

Molti sono gli eventi culturali e musicali organizzati quotidianamente a Cambridge, per intrattenere e divertire gli ospiti. Per gustare la gastronomia tipica a base di pese e di carne, la possibilità di scelta è ampia, nei pub, nei bar o nei ristoranti, anche in centro. Per assaggiare uno dei famosi dolci inglesi, cosa c’è di meglio che un Coffee Shop o una Tea Room? Se ne trovano diversi in Market Square, che servono svariate golosità artigianali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.